Follow us on

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll!


1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!

No, grazie.
Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.

Ricette : Secondi

One Way Or Another - Blondie
Branzino con gel di yuzu, carciofi e fave
  • Preparazione ~30 min
  • Cottura ~10 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Medio
  • DifficoltĂ : Media

Branzino con gel di yuzu, carciofi e fave

4/5

Se vuoi fare il figo usa lo scalogno, diceva qualcuno. Noi in questa ricetta per abinare il branzino in maniera diversa e per fare i fighi usiamo un agrume diverso dal solito: lo yuzu.

Lo yuzu è un agrume originario della Cina centrale e del Tibet, ma conosciuto sopratutto nella cucina giapponese. Intensamente aromatico, la prima nota che si può sentire è quella arancione del mandarino, per coglierne un sentore fresco di verde del limone e pompelmo alla fine. Aggiunge un'esplosione ai piatti sia dolci che salati come un assolo di batteria.

Provate quindi a renderlo protagonista di un piatto come noi abbiamo fatto in questo branzino con carciofi e fave, rendendolo un gel per legare tutto il piatto.

Ingredienti

  • 2 branzini
  • 4 carciofi
  • 300g di fave 
  • 150ml succo di yuzu
  • qb amido di mais
  • qb olio di oliva
  • qb olio extra vergine di oliva
  • qb sale e pepe
  • qb olio da friggere

Procedimento

1

Pulite i branzini, sfilettateli e metteteli da parte in frigorifero. Ora lavate e mondate tutte le verdure. Iniziate con i carciofi, sbollentateli 10-15 minuti in acqua bollente. Raffreddate i carciofi, un paio tagliateli a metà, gli altri a fette per poi friggerli.
Sgranate le fave e nella stessa acqua poi sbollentatele per un paio di minuti, raffreddatele in acqua e ghiaccio.
 

2

Scaldate l'olio per friggere i carciofi, vedete voi se volete passarli in pastella o farina. Gli altri infornateli a 180° per 10 minuti con aglio, timo e un filo d'olio d'oliva.
Condite anche le fave con olio EVO, sale e pepe.

3

Per il gel di yuzu. In un pentolino riducete il succo di yuzu, poi aggiungete quanto basta di amido di mais e acqua per renderlo denso.

4

Non vi resta che cuocere i branzini con olio in padella, o al forno se preferite. Ora vi rimane solo che impiattate a vostro gusto e piacimento. Mettetici il vostro style rock nel farlo!

 

Ricette correlate

Tortelli di branzino in brodo di lenticchie rosse
Tortelli di branzino in brodo di lenticchie rosse
Agnello all'Anice, Carciofo e Fave
Agnello all'Anice, Carciofo e Fave
Risotto agli asparagi selvatici, fave e nero si seppia
Risotto agli asparagi selvatici, fave e nero si seppia
Rollè di agnello, crema di piselli e fave
Rollè di agnello, crema di piselli e fave
Chips di Topinambur
Chips di Topinambur
Carciofo Fritto e salsa al Gin
Carciofo Fritto e salsa al Gin

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrĂ  pubblicata.

Non condivideremo mai i tuoi dati. Cliccando acconsentirai al trattamento dei miei dati personali e confermo di aver letto l'Informativa Privacy [link privacy]

Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! 1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!


Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.