Ricette : Secondi

Don't Let Me Down - The Beatles
Brasato al Barolo e crema di Topinambur
  • Preparazione ~30 min
  • Cottura ~120 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Elevato
  • Difficoltà: Media

Brasato al Barolo e crema di Topinambur

4,3/5

Il brasato al Barolo, un secondo piatto di carne morbido e succulento, una salsa ricca di sapore e di aromi: queste sono le caratteristiche di un piatto del freddo inverno tipico della cucina piemontese. Ecco come preparare il brasato al barolo al meglio secondo la ricetta Food'n Rock!

Piatto cult della tradizione culinaria italiana, nato per per cuocere la carne piemontese con un vino tipico di quelle zone: il Barolo, fatto con uve Nebbiolo. La particolarità di questo piatto è la tenerezza della carne, la quale deve essere sigillata tramite rosolatura, in modo che i suoi succhi rimangano all’interno prima di essere cotta a lungo nella marinatura fatta di vino, verdure e aromi.

Provate la nostra ricetta accompagnata da una crema di topinambur, il risultato sarà un piatto ricco di sapori e gustosissimo, ovviamente da accompagnare con un'eccellente bottiglia di Barolo.

💡Come taglio di carne utilizzare la guanciolo di manzo o oppure il cappello del prete. Attenzione servono almeno 12 ore di arinatura della carne.

Ingredienti

  • 1kg di guanciolo di manzo 
  • 1 bottiglia di Barolo 
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano 
  • 1 cipolle dorata grande 
  • 1 spicchio d'aglio 
  • 1 rametto rosmarino 
  •  2 foglie di alloro
  • Pepe nero in grani 
  • Ginepro in grani
  • Burro 
  • Olio extravergine d'oliva 
  • Sale e pepe

Per la crema di topinambur

  • 3-4 topinambur
  • 1 cucchiaio di aceto di riso
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe
  •  
  •  

Procedimento

1

Per preparare il brasato al Barolo, iniziamo dalla marinatura della carne. Ricordate di metterla a marinare almeno 12 ore prima. Lavate e mondate sedano, carota e cipolla. Tagliatele a mirepoix, ovvero pezzetti irregolari di 2-3 cm. In una bowl adagiate la carne, inserite la mirepoix, gli aromi e il vino. Coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo.

2

Trascorso il tempo scolate il tutto senza buttare via il fondo. Mettete una padella sul fuoco con olio e burro. Ora prendete la carne, asciugatela con della carta assorbente e adagiatelanella padella quando il fondo di burro e olio sarà ben caldo.
Iniziate a rosolare e proseguite su tutti i lati fino a che non sarà formata una bella crosticina.

3

Trasferite in una teglia, aggiungete la carne, il fondo di verdure e vino fino a coprire per 3/4 la carne. Infornate a 160° per circa un'ora. Girate e proseguite per un'altra ora. 
Quando la carne sarà pronta, inizierà a sfaldarsi. Filtratela dal fondo. 

4

Frullate il fondo di cottura, eliminando gli aromi. Filtratelo con un setaccio oppure lasciatelo così com'è con consistenza più di purea. Fatelo ridurre qualche minuto.

5

Mentre la carne continua la cottura in forno, preparatevi il contorno: la crema di topinambur.
Lavate e sbucciate i topinambur, poi tagliateli a pezzettoni e metteteli in una pentola con acqua bollente, sale e aceto di riso. Continuate la cottura per 15-20 minuti finché il topinambur non sarà spappolato. Frullate con un frullatore a immersione e a vostro piacimento inserite un goccio di olio. Aggiustate di sale e pepe. 

6

Tagliate la carne a fette e adagiatela in un piatto da portata ricoprendola con il fondo. Ora non vi resta che impiattare con la crema di topinambur. 
Servite ai vostri ospiti e that's rock!

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Create delle chips di Topinambur e utilizzatele per la guarnizione.

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link potete acquistare l'album 1967 - 1970 dei The Beatles

Ricette correlate

Controfiletto di manzo e radicchietto
Controfiletto di manzo e radicchietto
Insalata di seppioline e pomodori misti
Insalata di seppioline e pomodori misti
Zuppa di Carote Viola
Zuppa di Carote Viola
Homemade Burro di Arachidi
Homemade Burro di Arachidi
Chocolate Velvet
Chocolate Velvet
Risotto radicchio rosso di Treviso e gamberi
Risotto radicchio rosso di Treviso e gamberi

1 Commenti

  1. 28 Febbraio 2020
    Beatrice

    Saporito e tenero, l’ho fatto con il barbera!!

    Rispondi

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Follow us on Instagram!
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON

Clicca il logo e prosegui su paypal.com