Follow us on

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll!


1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!

No, grazie.
Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.

Ricette : Primi

Love will tear us apart - Joy Division
Agnolotti del Plin
  • Preparazione ~60 min
  • Cottura ~10 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Basso
  • Difficoltà: Media

Agnolotti del Plin

4,3/5

Vi proponiamo questa ricetta per il recupero della carne d'arrosto avanzata, perché in cucina non si butta via niente! Si tratta di una ricetta della tradizione italiana, nata come tante con lo scopo di recuperare il cibo, infatti la ricetta di questa pasta ripiena prevedeva l'utilizzo di un misto di carni stufate o arrostite e naque proprio per evitare lo spreco e riutilizzare le carni avanzate.   

L'agnolotto "del plin" è una versione di pasta fresca tipica piemontese dal ripieno di carne condita con sugo d'arrosto, originari del territorio delle Langhe, del Monferrato e del Roero. Il nome "plin" significa pizzicotto e ricorda il caratteristico gesto in cui si pizzica la pasta per chiudere gli agnolotti.

Ingredienti

Per il ripieno

  • 300-400g arrosto di vitello o arrosti misti
  • 20g parmigiano reggiano
  • qb sale e pepe


Per la pasta fresca

  • 400g farina 00
  • 4 uova


Per la finitura

  • 40g sugo d'arrosto o fondo bruno 
  • 20g burro

Procedimento

1

Per la pasta: Fate una fontana con la farina, al centro rompete le uova e sbattetele con una forchetta incorporando piano piano la farina finché l’impasto non avrà la consistenza adeguata per essere lavorato a mano. Una volta impastato, quando è liscio e omogeneo, avvolgetelo in una pellicola e fatelo riposare per circa il tempo della lavorazione.

💡 La pasta per gli agnolotti deve essere tirata finissima, alta meno di 1 mm.

2

Per il ripieno: Inserite in un frullatore la carne dell'arrosto spezzettata, parmigiano e sale e pepe. Frullate il tutto fino a ottenere un composto piuttosto omogeneo.

3

Tirate la pasta e ricavate lunghe strisce larghe 5cm.

Distribuite al centro delle nocciole di ripieno a una distanza di 1,5 cm l'una dall'altra.

Inumidite il bordo con tuorlo o acqua e ripiegate la pasta su se stessa.

Iniziate a pizzicare in verticale la pasta tra un ripieno e l'altro. 

Con una rotella tagliapasta tagliate la pasta nel senso della lunghezza a pochi millimetri dal ripieno e successivamente separate gli agnolotti.

4

Cuocete gli agnolotti del plin in abbondante acqua salata per pochi minuti. Non appena saliranno in superficie scolateli e saltateli in padella con il sugo d'arrosto e burro.
I vostri ravioli simili a agnolotti del plin sono pronti per essere portati in tavola e voi non avrete buttato via l'arrosto avanzato!

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Gustatevi gli agnolotti del Plin come tradizione vuole: serviti senza condimento all'interno di un tovagliolo bianco.

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link  potete acquistare l'album Unknown Pleasures dei Joy Division. 

Ti potrebbe servire

Disponibile
su amazon
Spianatoia in legno
Disponibile
su amazon
Tognana Set 3 padelle 20-24-28 cm
Disponibile
su amazon
Wüsthof 4582/20 - Coltello cuoco, 20 cm
Disponibile
su amazon
Kenwood Multi Pro Classic Robot da Cucina
Disponibile
su amazon
KitchenAid Set Pasta Robot da Cucina

Ricette correlate

Ravioli del plin, Casatella DOP e brodo di canocchie
Ravioli del plin, Casatella DOP e brodo di canocchie
Lasagna zucchine e salmone affumicato
Lasagna zucchine e salmone affumicato
Orecchiette al pesto
Orecchiette al pesto
Bigoli in salsa
Bigoli in salsa
Bigoli in salsa
Bigoli in salsa
Tortelloni pesto e ricotta
Tortelloni pesto e ricotta

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.

Non condivideremo mai i tuoi dati. Cliccando acconsentirai al trattamento dei miei dati personali e confermo di aver letto l'Informativa Privacy [link privacy]

Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! 1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!


Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.