Ricette : Primi

Common People - Pulp
Rigatoni all'Amatriciana
  • Preparazione ~15 min
  • Cottura ~15 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Basso
  • Difficoltà: Bassa

Rigatoni all'Amatriciana

5/5

Un grande classico della cucina italiana, nello specifico della cucina romana. Uno dei primi piatti emblema della cucina italiana nel mondo a base di pasta, pomodoro, guanciale e pecorino... e abbondante pepe!

L'amatriciana è un piatto di origine povera, pastorale, nato ad Amatrice come pasto principale dei pastori, ma originariamente era senza pomodoro e può essere ricollegato alla pasta alla gricia, pasta conosciuta con il nome di amatriciana bianca. 
Il pomodoro fu aggiunto alla gricia in seguito, quando i pomodori vennero importati dalle Americhe, così il condimento prese il nome di Amatriciana. 

Nel corso del tempo, la ricetta ha preso diverse interpretazioni nelle proporzioni e uso degli ingredienti che la compongono, dallo spessore e forma delle listarelle di guanciale, dal modo di rosolare senza o con grassi, se sfumare fino al formato di pasta e all'uso di un soffritto di cipolla o meno.

Tralasciamo i capisaldi come l'utilizzo del guanciale al posto della pancetta, la pasta all'amatriciana è un primo semplice ed economico, dal successo garantito. Seguite i nostri semplici passaggi!

Ingredienti

  • 320g di rigatoni
  • 400g di passata di pomodoro
  • 150g Guanciale di Amatrice 
  • 80g Pecorino romano grattato
  • qb olio extravergine d'oliva 
  • qb sale e pepe
  • mezzo peperoncino (facoltativo)

Procedimento

1

Iniziamo la preparazione della nostra pasta all'amatriciana dal guanciale, il migliore è sicuramente il guanciale di Amatrice conciato con peperoncino e affumicato. 
Tagliatelo a fette piuttosto spesse e poi riducetelo a listarelle.

2

Ora fatelo andare a fiamma bassa in una padella, anche antiaderente, non serve aggiungere nessun grasso.
Fatelo rosolare, poi toglietelo e filtrate le listarelle dal grasso di cottura rilasciato. Non buttate via nulla!

3

Ora in una padella, dove poi salterete la pasta, aggiungete un filo d'olio, la passata di pomodoro, il grasso rilasciato dal guanciale e fate andare. 
Aggiustate con abbondante pepe e se serve un pizzico di sale.

4

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, noi abbiamo optato per i rigatoni Rummo. Scolatela al dente nella padella dove avete il sugo.

5

Mantecatela con una generosa spolverata di pecorino romano e aggiungete le listarelle di guanciale.

Impiattate completando con altro pecorino e abbondante pepe.

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Aggiungete un peperoncino fresco nella salsa.

♫ Food rockers nostalgici del vinilea questo link  potete acquistare il singolo Different Class dei Pulp

Ricette correlate

Spaghetti ubriachi al vino rosso
Spaghetti ubriachi al vino rosso
Mezze maniche salsiccia, asparagi e pecorino
Mezze maniche salsiccia, asparagi e pecorino
Pasta gamberi, zucchine e zafferano
Pasta gamberi, zucchine e zafferano
Orecchiette seppie e puntarelle
Orecchiette seppie e puntarelle
Pasta alla norma
Pasta alla norma
Lasagna zucchine e salmone affumicato
Lasagna zucchine e salmone affumicato

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Follow us on Instagram!
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON
Donate con PayPal

Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.