Ricette : Secondi

Wonderful Tonight - Eric Clapton
Rollè di agnello, crema di piselli e fave
  • Preparazione ~35 min
  • Cottura ~80 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Medio
  • Difficoltà: Media

Rollè di agnello, crema di piselli e fave

4,7/5

Una ricetta della tradizione italiana, il grande classico della domenica o per le grandi occasioni come per Pasqua. Un secondo di carne prelibato, morbido e gustoso: arrosto di rollè o rotolo di agnello.

Noi lo abbiamo accompagnato con piselli, fave e asparagi selvatici ma lo potete abinare con spinaci, patate e carciofi. 

Ingredienti

  • 1kg circa di spalla di agnello dissosata
  • 600g di fave fresche
  • 1 mazzetto di asparagi selvatici
  • 2 spicchi d'aglio
  • qb erbe aromatiche (timo, rosmarino, salvia, menta)
  • qb olio extravergine di oliva
  • qb sale e pepe

Per la crema di piselli

  • 250g di piselli sgranati
  • qb olio extravergine di oliva
  • qb sale e pepe

Procedimento

1

Iniziamo la preparazione del rollè di agnello dal stendere la spalla di agnello dissossata in un tagliere o sul tavolo sopra un foglio di carta da forno.

2

Coprite la carne con un foglio di carta da forno e usando un batticarne date una battuta alla carne ottenendo uno spessore omogeneo e basso. 

3

Preparatevi il battuto di aromi, tritando le erbe aromatiche assieme all'aglio. Cospargete la carne con il battuto e date una salata e pepata. 

4

Mettete a bollire dell'acqua leggermente salata dove sbollenterete prima gli asparagi selvatici e poi le fave precedentemente sgranate. Lasciate entrambi per qualche minuto, poi scolate e raffreddate in acqua e ghiaccio.

5

Ora non buttate via l'acqua dove avete sbollentato le verdure e cuocete per qualche minuto i piselli. Scolateli e raffreddateli. 
Inseriteli in un mixer e frullate aggiungendo un filo d'olio, sale, pepe e dell'acqua di cottura. Una volta raggiunta la consistenza di crema il composto è pronto. 

6

Riprendete gli asparagi, tagliate qualche punta che lascerete indietro per decorare il piatto. Ponete gli asparagi sul rotolo, ora chiudete il vostro rotolo e sigillatelo con pellicola come una caramella. 

7

Mettete il vostro rotolo a sobollire in acqua per circa un'ora, ricordate l'aqcua non deve bollire. Mentre il vostro rotolo cuoce, sgranate le fave e conditele con olio sale e pepe.

8

Una volta terminata la cottura in acqua, togliete il rotolo, liberatelo dalle pellicola e rosolatelo in padella. Ora è pronto ma ricordate che prima di servirlo va infornato in forno statico preriscaltato a 180° per 10-15 minuti.

9

Non vi resta che impiattare er i vostri ospiti. Tagliate il rotololo e servite un paio di fette sula crema di piselli, decorate con le fave e le punte di asparagi. 

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Nel battuto per il ripieno del rotolo aggiungete del finocchietto!

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link potete acquistare l'album Slowhand di Eric Clalpton

Ricette correlate

Agnello all'anice, carciofo e fave
Agnello all'anice, carciofo e fave
Agnello con salsa al rabarbaro, spinaci e aria di mandorla
Agnello con salsa al rabarbaro, spinaci e aria di mandorla
Velutata di piselli
Velutata di piselli
Seppie in umido con piselli
Seppie in umido con piselli
Risi e bisi
Risi e bisi
Branzino con gel di yuzu, carciofi e fave
Branzino con gel di yuzu, carciofi e fave

1 Commenti

  1. 3 Aprile 2020
    Giacomo

    WOW! Sembra buonissimo!

    Rispondi

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON
Donate con PayPal

Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.