Ricette : Secondi

Seven Nation Army - The White Stripes
Seppie in zimino
  • Preparazione ~30 min
  • Cottura ~5 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Basso
  • Difficoltà: Bassa

Seppie in zimino

4,8/5

Altro giro on the road lungo la penisola, oggi si va al nord, nella costa ligure per scoprire un'altra rock-tradition delle ricette regionali tradizionali della cucina italiana: le seppie in zimino, classica ricetta della cucina ligure.

Questa volta abbiamo deciso di rivisitare la ricetta delle seppie in zimino, un secondo piatto di pesce della tradizione regionale. Con il termine in zimino oppure all’inzimino s'intende un modo gustoso di cuocere le seppie o il baccalà con bietole spinaci.
La parola sembra derivare dall’arabo samin, che vuol dire "salsa densa", infatti la consistenza a fine cottura di questo piatto è molto densa.

Useremo gli stessi igredienti ma lo faremo rivisitando il piatto: divideremo le biete e il pomodoro in due salse, infine invece di una cottura lunga, salteremo le seppie in padella. Quindi che dite amici food rockers, iniziamo?

Ingredienti

  • 4 seppie medie
  • 1 mazzo di bietola o spinaci
  • 250g salsa di pomodoro
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 scalogno
  • 1 foglia alloro
  • qb olio extravergine d'oliva
  • qb peperoncino secco tritato
  • qb sale e pepe

Procedimento

1

Inizamo la preparazione delle seppie in zimino. Pulite e lavate le seppie, se volete preparatele tagliate a pezzettoni piuttosto grossi, oppure le cucinate intere e le tagliate dopo.

2

Procediamo con la preparazione delle due salsa, iniziamo dalla salsa al pomodoro: preparate un trito di scalogno e aglio (uno spicchio). Soffriggete con olio e alloro in un pentolino, quando sarà imbiondito aggiungete la passata di pomodoro, un pizzico di pepe, sale e peperoncino. Fate andare per 10-15 minuti.

3

Nel frattempo procediamo con la salsa di bietole: mettete sul fuoco una pentola di acqua e sale, se volete aggiungete un goccio di aceto bianco o di riso. Sbollentale le bietole, precedentemente lavate. Scolatele, tentendo l'acqua di cottura, e raffreddatele in acqua e ghiaccio. Ora tritate grossolanamente a coltello le biete belle strizzate. Mettete tutto in un mixer, aggiungete olio, aglio, sale e pepe, quindi frullate. 

Rock tips: per la salsa aggiungete acqua di cottura per renderla più liscia.

4

Pronte le salse non resta che arrostire le seppie in padella. Mettete sul fuoco una padella antiaderente con abbondante olio, scaldatela bene a fuoco alto e saltate velocemente le seppie. Salate, se volete un grattuggiata di zest di limone.

Impiattate a piacimento e servite ai vostri ospiti! That's rock!

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Invece della classica salsa di pomodoro, preparate una salsa cajun.

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link potete acquistare l'album Elephant dei The White Strips

Strumenti utilizzati nella ricetta

Spatole in silicone, set da 3 pezzi
Tognana Set 3 padelle 20-24-28 cm
Set di 3 Setaccio / colino in acciaio inox
Wüsthof 4582/20 - Coltello cuoco, 20 cm

Ricette correlate

Orecchiette seppie e puntarelle
Orecchiette seppie e puntarelle
Insalata di seppie e asparagi verdi
Insalata di seppie e asparagi verdi
Spiedini di pesce
Spiedini di pesce
Seppie in umido con piselli
Seppie in umido con piselli
Bigoli in salsa
Bigoli in salsa
Risotto al radicchio di Treviso
Risotto al radicchio di Treviso

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON
Donate con PayPal

Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.