Ricette : Antipasti

When I Come Around - Green Day
Tartare di manzo con giardiniera  di cavoli
  • Preparazione ~30 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Medio
  • Difficoltà: Bassa

Tartare di manzo con giardiniera di cavoli

4,8/5

Capita spesso che arrivi al tavolo un piatto chiamato tartare di carne che sia poi della carne macinata e condita a piacere. Potreste non accorgorvene, magari non saperlo, ma quello che stanno mangiando non può essere chiamato tartare: non esiste tartare se non c’è coltello!

Questa preparazione di origine francese ha delle regole fisse da rispettare una delle quali, la più importante è l’essere sminuzzata e poi battutta esclusivamente al coltello (dalla parte del dorso).

Ecco la nostra ricetta food'n rock per fare in casa un'ottima tartare di carne a coltello e accompagnarla con della giardiniera di cavoli e una crema di cavolfiore. Provatela e fateci sapere!

Ingredienti

  • 500g di carne da tartare 
  • mix di cavolfiori
  • 1 cucchiaio di pasta di rafano o cren
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di senape Dijon 
  • qb olio extravergine di oliva 
  • qb sale e pepe

Procedimento

1

Iniziamo la ricetta dalla preparazione della crema di cavolfiore: lavate e tagliate tutte le cime del cavolfiore bianco. In una casseruola portate ad ebolizzione dell’acqua salata con un filo di aceto bianco. Sbollentate le cime di cavolfiore per circa 10 minuti.

2

Inserite alcune delle cime sbollentate in un mixer, aggiungete un filo d’olio, sale, pepe e acqua di cottura. Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo. aggiungete il rafano e frullate ancora. Se serve aggiungete del liguido di cottura o semplicemente acqua per rendere il composto più liscio possibile.

3

Preparatevi la tartare a coltello. Conditela con olio extra vergine di oliva, sale pepe, qualche goccia di succo di limone e una punta di senape.

4

Impiattate disponendo la crema di cavolo, la tartare, qualche cima di cavolo e aggiustate con un filo d’olio extra vergine d’oliva, sale e pepe.

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Quando servite aggiungete un abbondante filo di citronette e una spolverata di sale Maldon.

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link potete acquistare l'album Dookie dei Green Day.

Strumenti utilizzati nella ricetta

OUI CHEF - Set di 2 pinzette da chef
Set di 3 Setaccio / colino in acciaio inox
Wüsthof 4582/20 - Coltello cuoco, 20 cm
Kenwood Multi Pro Classic Robot da Cucina

Ricette correlate

Tartare di gamberi rossi, radicchio di Treviso con gel di lampone e Campari
Tartare di gamberi rossi, radicchio di Treviso con gel di lampone e Campari
Battuta di manzo, zucchine e salsa di senape
Battuta di manzo, zucchine e salsa di senape
Controfiletto di manzo e radicchietto
Controfiletto di manzo e radicchietto
Controfiletto di manzo, carote baby, funghi e spinaci
Controfiletto di manzo, carote baby, funghi e spinaci
Manzo e cavoli
Manzo e cavoli
Bavetta di manzo al pepe verde
Bavetta di manzo al pepe verde

2 Commenti

  1. 5 Marzo 2020
    Chiara

    ma che finezza! a me è piaciuta molto,grazie ragazzi!

    Rispondi
  2. 1 Marzo 2020
    Mara

    Ciao!! Veramente un piatto delizioso. Mi piace l'amore che ci mettete a preparare questi meravigliosi piatti e per come descrivete il tutto. Grazie!

    Rispondi

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON
Donate con PayPal

Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.