Oggi nel Rock

Accadde oggi

17 Luglio

17 luglio nel rock: Journey, Geezer Butler, Billie Holiday, Beatles, Lynyrd Skynyrd

17 luglio nel rock: Journey, Geezer Butler, Billie Holiday, Beatles, Lynyrd Skynyrd

17 luglio 1949 
Nasceva Terence Michael Joseph Butler, noto come Geezer Butler, bassista dei Black Sabbath
Butler si approccia al basso in giovinezza, influenzato soprattutto dallo stile del suo idolo Jack Bruce dei Cream. Inizialmente studiava per diventare ragioniere, ma la passione per la musica lo fece deviare dal progetto iniziale. Fonda la sua prima band, i Rare Breed, con il compagno di classe John “Ozzy” Osbourne nell’autunno del 1967.

17 luglio 1959
Ci lasciava Eleanora Fagan, o Elinore Harris, nota come Billie Holiday o Lady Day,  cantante statunitense, fra le più grandi di tutti i tempi nei generi jazz e blues. Nata da genitori non sposati, Sarah Julia Fagan e il musicista Clarence Halliday,  noto come Clarence Holiday, quando scelse il suo nome d'arte prese il cognome d'arte del padre e il nome "Billie" in omaggio all'attrice Billie Dove.
La carriera e la vita di Billie Holiday furono segnate dalla dipendenza dall'alcool e dalla droga, da relazioni burrascose e da problemi finanziari. Anche la sua voce ne risentì, e nelle sue ultime registrazioni l'impeto giovanile lasciò il posto al rimpianto. Il suo impatto sugli altri artisti fu comunque notevole in ogni fase della sua carriera.

17 luglio 1967 
Esce in USA All You Need Is Love, brano dei Beatles. Tra i più celebri brani della band, fu scritto da John Lennon anche se, come per la maggior parte dei brani del gruppo, è ufficialmente accreditato alla coppia Lennon/McCartney.
Il significato della canzone è esplicito e chiaro, a partire dal titolo. L'amore è necessario, l'amore è indispensabile, l'amore è il valore che dà un senso alla vita. «Basta solo un po' d'amore» affermò John Lennon per superare tutti i limiti dell'uomo, della vita e del mondo, dato che «Non puoi conoscere nulla che non sia noto, non puoi vedere nulla che non sia visibile»

17 luglio 1968 
Il quarto film dei Beatles, il fantasy animato Yellow Submarine, debutta a Londra. Sebbene i quattro membri della band nella foto siano doppiati da attori professionisti, la band stessa fa un cameo nel finale, guidando il pubblico del film attraverso la canzone "All Together Now".

17 luglio 1981
Esce “Escape”, l’ottavo album della band Journey, pubblicato dalla Columbia Records. È il primo ad avvalersi del tastierista Jonathan Cain che sostituisce Gregg Rolie. L’album raggiunse la vetta della classifica di Billboard 200 il 12 settembre del 1981.
Allinterno il singolo Don't Stop Believin' , si tratta di una delle canzoni di maggior successo del gruppo, entrata in diverse classifiche mondiali.

17 luglio 1991
Quattordici anni dopo il mortale incidente aereo di Baton Rouge dei Lynyrd Skynyrd, i membri sopravvissuti della band, riuniti sotto il nome di "Lynyrd Skynyrd 1991", tornano nella città della Louisiana per dare il via a un nuovo tour. Le magliette vendute per l'evento recitavano "Baton Rouge! Dopo 14 anni! Finalmente siamo qui ..."

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrĂ  pubblicata.

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll!


1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!

No, grazie.
Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.