Follow us on

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll!


1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!

No, grazie.
Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.

Ricette : Secondi

Rise - Eddie Vedder
Triglia, puntarelle e aglio nero
  • Preparazione ~25 min
  • Cottura ~10 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Medio
  • Difficoltà: Bassa

Triglia, puntarelle e aglio nero

4/5

La triglia è uno dei pesci di scoglio tra i più saporiti, dalla carne bianca e delicata. Si può utilizzare per realizzare diverse ricette e preparazioni,  ideale per preparare zuppe, brodi e guazzetti, ma gustosa anche fritta o arrostita. È un alimento ricco di grassi omega3, di minerali come ad esempio fosforo e ferro. 

Ma cari amici food rockers, la triglia è come un vinile limitato e pregiato,  va maneggiata con cura perché evitare che si sfaldi durante la cottura.

Ingredienti

  • 4 triglie
  • 1 ceppo di puntarelle
  • 1 ceppo insalata riccia
  • 1 mazzetto di salicornia
  • qb olio alla menta
  • qb olio extra vergine di oliva
  • qb sale maldon
  • qb sale e pepe

Per i pomodori confit

  • 12 pomodori datterino
  • qb olio di oliva
  • qb zucchero a velo
  • 2 rametti di timo fresco
  • 3-4 spicchi d'aglio in camicia
  • qb sale e pepe

Per la salsa all'aglio nero

  • 1 testa di aglio nero
  • 1dl di brodo (qui la ricetta) o acqua calda
  • qb olio di oliva
  • qb sale e pepe

Procedimento

1

Lavare e mondare tutte le verdure. Separare già le puntarelle e sfogliare l'insalata riccia tenendo solo le foglie del cuore, quelle più gialle.

2

Per i pomodori confit. Tagliare i pomodorini a metà, disporli in una teglia da forno, cospargere il zucchero a velo e un filo d'olio. Salare e pepare. aggiungere il timo e gli spicchi d'aglio in camicia. Infornare a 160° on forno statico per 1 ora e mezza.

3

Per la salsa all'aglio nero. In un bicchiere di un frullatore ad immersione inserire 5-6 spicchi di aglio nero, olio e brodo o acqua calda (potete utilizzare il brodo di questa ricetta).  Frullate fino ad ottenere un'emulsione stabile. Aggiustate di sale e pepe a piacimento.

4

Pulite le triglie fino ad ottenere i filetti, privi di lische ovviamente. Scaldate una padella antiaderente con dell'olio, appoggiate i filetti sulla pelle e cuoceteli. Maneggiateli con cura in cottura perché la carne della triglia è molto delicata e potrebbe disfarsi.

5

Ora non vi resta che impiattare tutti gli elementi e come sempre siate rock e creativi!

 

Consigli

Se la cottura in padella vi è nemica, potete cuocere i filetti anche al forno, pochi minuti a 200°.

Ricette correlate

Orecchiette seppie e puntarelle
Orecchiette seppie e puntarelle
Calamari, puntarelle e crema di patate
Calamari, puntarelle e crema di patate
Risotto calamari, puntarelle e limone
Risotto calamari, puntarelle e limone
Insalata di puntarelle alla romana
Insalata di puntarelle alla romana
Insalata di puntarelle, finocchi e arance
Insalata di puntarelle, finocchi e arance
Risotto al sedano rapa, porri e aglio nero
Risotto al sedano rapa, porri e aglio nero

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.

Non condivideremo mai i tuoi dati. Cliccando acconsentirai al trattamento dei miei dati personali e confermo di aver letto l'Informativa Privacy [link privacy]

Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! 1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!


Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.