Ricette : Antipasti

Sugar - System of a Down
Zuppetta di melone, Calamari, clorofilla di menta e umeboshi
  • Preparazione ~30 min
  • Cottura ~5 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Medio
  • Difficoltà: Media

Zuppetta di melone, Calamari, clorofilla di menta e umeboshi

4,8/5

A volte si prediligono piatti semplici e della tradizione, altri invece è bello dare sfogo alla fantasia e cimentarsi in esperimenti culinari che se ben riusciti vi renderanno fieri di voi stessi e faranno strabuzzare gli occhi ai vostri ospiti, in realtà sembrano complessi ma seguendo i passaggi alla lettera diventano di semplice realizzazione.

Vi proponiamo un antipasti estivo, fresco, leggero e caratterizzato da sapori che si contrastano a vicenda: il dolce del melone avvolge piacevolmente i calamari, che appena scottati in padella mantegono inalterato il loro sapore e la loro consistenza; l'acidulo dell'umeboshi si pone in netta antitesi dando quel tocco agre e saporito; infine la clorofilla di menta pulisce la bocca e rilassa il palato, rendendolo pronto per il boccone successivo.

💡 Fate attenzione all'utilizzo del sale, l'umeboshi ha una sapidità elevata, per questa motivazione vi consigliamo di non utilizzare affatto il sale nè sul melone, nè sui calamari.

Ingredienti

  • 1 melone
  • 12 calamari piccoli
  • 1 mazzetto di menta
  • 5g umeboshi o acidulato di umeboshi
  • 1g agar agar
  • 120g acqua frizzante
  • pepe rosa q.b
  • pepe nero q.b.
  • zenzero q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.

Procedimento

1

Gel di umeboshi
In un pentolino mettere 100g di acqua frizzante, 10g di humeboshi e 1g di agar agar, portare quindi ad ebellozione mescolando bene con una frusta. Versare quindi il composto in una bowl e riporre in frigorifero al fine di farla raffreddare.

2

Come primissimo step occorre marinare i calamari: in una bowl abbastanza capiente adagiate i vostri calamari (dopo averli lavati e puliti), a questo punto aggiungete olio extra vergine di oliva fino a coprirli, pepe rosa e zenzero. 

3

Prepariamo la clorofilla di menta
Lavare e sfogliare bene la menta, frullate quindi le foglie di menta con q.b. di acqua fredda attraverso l'ausilio di un frullatore ad immersione; filtrare il tutto e trasferirlo in un pentolino fino a raggiungere la temperatura di 63 gradi centigradi, filtrare il tutto con una garza o della semplice carta assorbente da cucina, ciò che rimane è la vostra clorofilla di menta, conservate in frigo fino a che non la utilizzate.

4

Dedicatevi alla zuppetta di melone. Prendete un melone, divitelo in due parti uguali, pulitelo eliminando i semi e la parte esterna, tagliatelo grossolamente a tocchetti e frullatelo con un frullatore ad immersione, aggiungedo 20g di acqua frizzante, sino a raggiungere una consistenza liscia ed omogenea.

5

In una padella versate qualche goccia d'olio extra vergine di oliva, una volta che essa sarà ben calda saltate per qualche minuto i calamari, giusto il tempo di far prendere loro colore, adagiateli su di una carta assorbente fino a che non andrete ad impiattare.

6

E' giunto adesso il momento di assemblare il tutto ed impiattare: scegliete un piatto piano ma che abbia una leggera inclinazione nelle parte centrale, adagiate su di essa il melone, aiutandovi con delle pinzette da chef disponete sopra i calamari che avete appena scottato, la clorofilla di menta e qualche goccia di umeboshi, infine concludete con una spruzzata di pepe e qualche fogliolina di menta.

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Quando avete impiattato aggiungete qualche goccia di Kefir 

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link  potete acquistare l'album System of a Down dei System of a Down

Strumenti utilizzati nella ricetta

Agar Agar In Polvere 100g
Habor Termometro da Cucina
Casseruola Alessi 16cm
Set di 4 Ciotole in Acciaio Inox
Pentole Agnelli ALMA111B28
Spatole in silicone, set da 3 pezzi
OUI CHEF - Set di 2 pinzette da chef
Set di 3 Setaccio / colino in acciaio inox
Wüsthof 4582/20 - Coltello cuoco, 20 cm

Ricette correlate

Calamarata
Calamarata
Calamari, puntarelle e crema di patate
Calamari, puntarelle e crema di patate
Risotto calamari, puntarelle e limone
Risotto calamari, puntarelle e limone
Cuoppo di calamari fritti
Cuoppo di calamari fritti
Triglia, puntarelle e aglio nero
Triglia, puntarelle e aglio nero
Ravioli patate, pecorino, menta e pomodoro
Ravioli patate, pecorino, menta e pomodoro

2 Commenti

  1. 17 Luglio 2020
    antonella

    Si impara sempre qualcosa. Non conosco l'umeboshi e le sue caratteristiche e non credo che sia di facile reperimento. Ma approfondirò. Grazie. Interessante anche la zuppetta di melone e la clorofilla di menta. Insomma un sacco di spunti interes

    Rispondi
    1. 22 Luglio 2020
      Food'n Rock

      Grazie Antonella! L'umeboshi lo puoi trovare sotto forma diverse forme in qualsiasi negozio di alimentare etnico o bio, in alternativa on line. Continua a seguirci!

      Rispondi

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON
Donate con PayPal

Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.